Il protagonista è Akim II, che vive in un asteroide insieme al suo aiutante Ax , fedelissimo da sempre al re. L'asteroide misura 223 passi ed è deserto. Akim II è triste perchè solo, perciò chiede ad Ax di andare a cercare una regina per lui, in tutti i pianeti dell'universo. La ricerca di Ax si protrae per circa mille anni, finchè un giorno, mentre Akim guarda le stelle, intravede il vascello di Ax. L' aiutante e felicissimo: ha trovato una regina per Akim II in un pianeta bellissimo! Per descriverla al suo sovrano, proietta un film così bello che Akim rimane a bocca aperta. Si mettono perciò entrambi in viaggio verso il pianeta che si chiama Terra ma, quando lo raggiungono, trovano tutto il contrario di quello che Ax aveva descritto... Interpellato dal suo   signore   per spiegare la causa di tanta desolazione, Ax risponde: "è stata la guerra". Akim chiede cosa sia la guerra: "E’ un’usanza dei terrestri" risponde Ax. I due incontrano infine una ragazza di nome Sherazade che conosce tante storie e le racconta ad Akim: il re l'ascolta stupito. Infine le chiede di diventare la sua regina e Sherazade accetta. “Io ti racconterò le stelle" promette Akim. "Io ti racconterò le storie" dice Sherazade. I due vanno a vivere insieme sull'asteroide.

Questo libro è un po’ misterioso, ma il finale svela tutti i misteri e si conclude bene. Come in tutte le fiabe Akim e Sherazade "vissero per sempre felici e contenti".

Hajar Affendi - classe 1 B - IC Dozza - Secondaria I grado "Papa Giovanni Paolo II" Castel Guelfo