“Nemmeno con un fiore” è un romanzo per ragazzi che parla della violenza sulle donne in famiglia. La famiglia di Nicola era una famiglia come tante: mamma, papà, figlia maggiore e il piccolo di casa, Nicola.

Quando un giorno in una notte fredda incontra Sarolta, una barbona proveniente dall'est Europa, la mamma la ospita ma facendo questo infrange la regola del padre. Nicola inizia a capire che la sua famiglia non è come gli sembrava. Più si avvicina alla verità più la cattiveria assume ai suoi occhi le sembianze del padre.

A me questo libro è piaciuto perchè narra una storia sconvolgente: parla delle violenze sulle donne, che si verificano tuttora.

Io questo libro lo consiglio anche a chi, come me, non ama leggere: è riuscito a prendermi davvero tanto.

 

Meriam El Moussaif  Classe II B  Sc. Sec. I grado “Papa Giovanni Paolo II” Castel Guelfo – IC Dozza Imolese