“- Facciamo una scommessa?- riprese il signor Enrico. – se da qui a una settimana non amate la grammatica, io rompo la mia chitarra-è cosi che ha inizio la avventura di Giovanna nell’isola della Grammatica.

Giovanna e suo fratello Tommaso devono prendere la nave che porta negli USA a trovare il padre per la vacanze di Pasqua. Durante il viaggio però c’è una tempesta e Giovanna e suo fratello naufragano in un isola magica. Quest’isola ha il potere di sapere quando c’è un naufragio e la cosa più importante è che ci vivono delle persone che non sono normali ma sono tutti i componenti dalla grammatica : articoli, verbi, nomi…

I due fratelli vengono accolti da Enrico uno che ama molto la canzone e la grammatica. Enrico spiega a Giovanna e Tommaso, che hanno perso la parola per il naufragio,  che per recuperarla in una settimana devono amare e capire la grammatica.Giovanna e Tommaso prendono strade diverse, Giovanna va a visitare i villaggi dei nomi degli aggettivi degli articoli…, mentre Tommaso impara la magia degli accordi e del ritmo musicale.Il giorno prima che venissero a prenderli con gli aerei i due fratelli, riacquistarono la parola.Tutto era tornato alla normalità.

Il lessico è molto semplice, questo libro io lo consiglio a coloro che amano la grammatica, ma soprattutto a coloro che non la amano,perché spiega questa materia in modo divertante