E' la storia di una famiglia che viveva a Stoccolma e decise di passare le vacanze estive all' isola dei gabbiani, localizzata all' estremo confine del mare. Il padre aveva preso in affitto la Vecchia Falegnameria, una vecchia abitazione che si rivelerà piena di fascino tanto che la famiglia Melkerson se ne innamorerà . I componenti della famiglia faranno presto amicizia con il resto degli abitanti dell' isola. Sarà un esperienza piena di avventura per la famiglia, tanto che finita l' estate decideranno di ritornarci altre volte...

Il libro  dice che un singolo giorno di una vita bisogna viverlo  come se fosse l'unico che ci è dato da vivere .

Il libro è scritto in maniera facile e scorrevole , è di piacevole lettura . Tra le sue pagine traspare l' amore che ha l' autrice per la natura , per lei anche gli oggetti sono dotati di personalità e di vita , ma soprattutto lo sono le case .