Harry Potter è il primo libro che ho letto e riletto tantissime volte senza stancarmi mai, mi fa viaggiare e isolare da tutto il resto come se fossi in una bolla, quando lo leggo mi sento davvero una dei personaggi. Questo libro può far emozionare, ma può fare paura, ti trasmette un grande spirito di avventura e suscita la tua curiosità più nascosta. E’ un libro che consiglio a chi si vuole appassionare, la cosa che preferisco dopo la reazione che mi provoca questo racconto, è la fluidità del testo.

Il mio personaggio preferito è Ron, anche se non è sempre il numero uno ed è un po’ confusionario e maldestro, dimostra tutto il suo coraggio e la sua forza con naturalezza e semplicità. Draco Malfoy è sicuramente il personaggio più arrogante del libro, ha un lato affascinante ed un altro da classico antagonista e a me da lettrice non mi è mai stata simpatica quella parte di lui in sovrapposizione con il protagonista, Harry Potter.

Il personaggio di Harry Potter, a mio parere, può conquistare anche “gli scettici” del genere fantasy.