Questo libro lo posso consigliare a quelli che sono molto generosi, poi ci sono delle illustrazioni molto belle; ed è molto fantasioso e anche interessante perché questo ragazzo, Francesco, va a vivere da solo e dona le cose a quelli che hanno bisogno.

Poi a me è molto piaciuto perché Francesco vuole aiutare quelli che sono in difficoltà e proprio lui dona la sua vita agli altri. C’è una parte che mi è piaciuta, dove c’è lui che parla con il crocifisso nella chiesa di San Damiano, ad Assisi, e il crocifisso gli dice:- La mia casa sta andando in rovina...Va e riparala- , poi un’altra parte dove c’è Francesco d’Assisi che ha rubato dei soldi a suo padre per riparare la casa del crocifisso e per questa sua azione suo padre lo va a denunciare; allora  Francesco d’Assisi gli ridà non solo i soldi che gli aveva preso, ma anche i suoi vestiti. Anche la fine, quando Francesco se ne va dalla città e fa il frate mi è piaciuta.