L’Iliade è un poema epico scritto in lingua greca, che narra la guerra di Troia durata dieci anni. Il testo è particolarmente lungo e alcuni racconti risultano noiosi, anche perché il linguaggio utilizzato non è sempre comprensibile in quanto alcune parole oggi non sono più utilizzate.
Invece il film TROY, visto in classe, aveva un linguaggio semplice e comprensibile, grazie ad esso sono riuscita a comprendere molti aspetti che con solo la lettura del testo prima non avevo colto. Il racconto che mi ha fatto suscitare emozioni è stato: ETTORE e ANDROMACA, perché i due innamorati devono dirsi addio ed emerge la tristezza di Andromaca nel perdere il suo amato.
Achille è il personaggio che più mi ha colpito in quanto forte e coraggioso, non sottomesso alle altre persone.