Questo libro vi fa capire come è una persona strana e diversa dagli altri.


Uma era una persona timida e si vergognava davanti agli altri, si sentiva sola.


Francesca, una sua amica, le chiese: “Cosa ti sta succedendo?” Uma rispose: “Non

lo so nemmeno io.”

Poi un giorno Uma si fa coraggio e a scuola prova ad alzare la mano.


Il altro pomeriggio Uma fa degli areoplanini di carta per tutti e alla ricreazione li fanno

volare. Così a Uma torna il sorriso.