GALEOTTI ROCCO IIA IC CASTIGLIONE CAMUGNANO SAN BENEDETTO

Jeffrey Magee è un bambino americano che, rimasto orfano a tre anni, viene affidato a degli zii. Jeffrey resiste per otto anni a casa degli zii poi, all'età di undici anni, durante una recita scolastica, scende dal palco e inizia a correre: scappa, per cercare una nuova famiglia, una nuova vita. Giunge nella città di Two Mills, dove trovare una nuova famiglia sarà un'avventura complicata: Jeffrey dovrà continuare a correre. perché la città è divisa dall'odio razziale, ed è difficile vivere nel quartiere nero se sei bianco e nel quartiere bianco se sei amico dei neri.

Per Jeffrey è facile correre e giocare a baseball, ma è più difficile capire perché i “bianchi” e i “neri” si odiano. Un romanzo avvincente, di crescita, di coraggio.