SOFIA SPERATI IIA IC CASTIGLIONE CAMUGNANO SAN BENEDETTO

Il libro di Luis Sepulveda "Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza", pubblicato dalla casa editrice Guanda, racconta la storia di una lumaca senza nome che, insieme ad altre lumache senza nome, viveva in un prato chiamato "il paese del dente di leone". Un giorno questa lumaca, stanca di una vita lenta ed anonima, decise di lasciare la sua casa per intraprendere un viaggio nel quale sperava di trovare il motivo della sua lentezza e un’identità. Nel suo cammino, la lumaca, incontra un gufo malinconico il quale le dice che la sua lentezza è causata dalla sua memoria, in seguito incontra una saggia tartaruga la quale le dà un nome, ribelle, e inoltre le rivela un segreto; gli umani stanno per asfaltare "il paese del dente di leone". Ribelle, soddisfatta delle risposta trovate, decise di tornare a casa per avvertire le lumache per portarle in salvo.

Se mi venisse chiesto a chi consiglierei questo libro, lo consiglierei a tutti poichè essendo scritto in modo semplice e scorrevole è accessibile ad ogni esigenza, ed insegna a chiunque come superare gli ostacoli della vita con la giusta determinazione e volontà.