Anna è una ragazzina orfana che viene adottata da Matthew e Marilla, due fratelli che vivono in un piccolo paese di campagna chiamato Avonlea. Con la sua allegria, il suo entusiasmo, la sua gioia di vivere e la sua curiosità, Anna riesce a conquistare la' affetto e l' amore dei due fratelli non più giovani e a trascorrere con loro e la comunità momenti sia tristi che felici, che la faranno crescere con sani principi e valori saldi. Ho letto con molto piacere questo romanzo, perchè l' energia e la curiosità di Anna non mi facevano staccare gli occhi dal libro. Anche se Anna si mette sempre nei pasticci alla fine riesce a risolvere ogni problema.

Una parte del romanzo che mi è piaciuta molto è quando Anna invita a casa sua l' amica del cuore Diana e insieme prendono il tè vestite come delle signore e si comportano come se lo fossero realmente. Anna dai capelli Rossi è un libro dalla lettura semplice e scorrevole. Sei un ragazzo curioso e un po' pasticcione? Allora questo è il libro adatto a te!