Larry, Agatha, Mr Kent e il gatto Watson andarono per qualche giorno a Bowden, a trovare nonno Godfrey , il più famoso costruttore di mongolfiere della Scozia.

Larry frequenta una scuola per diventare detective e viene contattato dalla Eye International:deve risolvere il mistero della spada di Re Robert Brue, rubata durante una esposizione al pubblico.

Parte la ricerca di indizi, l’interrogatorio dei sospettati che i protagonisti svolgono con grande cura fino a scoprire che il ladro è il Professor Brown, curatore della mostra che voleva impossessarsi a tutti i costi del prezioso cimelio.

Larry supera brillantemente il suo esame.

Questo libro mi è piaciuto molto perché essendo un giallo obbliga ad una lettura attenta per non perdere indizi e dettagli che aiutano alla scoperta del colpevole.