Elisabetta Dami, con lo pseudonimo di Tea Stilton ha scritto molti libri di genere rosa che raccontano le avventure delle Tea Sisters, cinque ragazze unite da una grande amicizia. I racconti sono editi dalla Piemme, quello che ho letto si intitola “La lettera segreta”.

Le protagoniste di questo libro sono le Tea Sisters, cinque migliori amiche che frequentano il college di Topford, anche se sono delle topine non sono affatto esseri ripugnanti, ma simpatiche creature che hanno molte più cose in comune con gli umani che non con gli animali.

C’è Violet che ha gli occhi marroni e i capelli lunghi e scuri con la frangia, come si intuisce dal nome il colore che la rappresenta è il viola, ama leggere, conoscere sempre nuove cose e adora la musica classica, il suo sogno nel cassetto è di diventare una violinista! La mia preferita è Nicky soprannominata Nick, i suoi capelli sono rossicci, legati da due buffi codini, e i suoi occhi verdi come l’erba è australiana ama lo sport e vivere all’aria aperta ma non riesce mai a stare ferma, soffre di claustrofobia; capelli lisci e scuri, solitamente legati in una treccia e occhi azzurri come il cielo, questa è Paulina altruista e solare, il suo colore preferito è il giallo e ha un grande talento per i computer e la tecnologia, le piace viaggiare, imparare e conoscere persone nuove per tutto il mondo. La Tea Sister più fashion è Colette veste sempre di rosa, infatti è il suo colore preferito, la sua passione più grande è per la moda, ama abbinare vestiti e accessori ed essere sempre in ordine con capelli e trucco, da grande sogna di diventare una giornalista di moda. L’ultima è Pamela detta Pam: le piace mangiare, soprattutto la pizza, ma anche cucinare ed è molto abile nella meccanica.

Mentre le Tea Sisters sono intente a gustare una buonissima crostata ai frutti di bosco preparata da Tamara, la proprietaria della pasticceria Daisy, quando sul giornale leggono un articolo che parla di uno “Scaffale dello Scambio”, ne rimangono colpite e decidono di creare anche loro un’iniziativa simile che chiamano “Libro per Libro”, dove tutti i clienti della pasticceria possono scambiarsi i libri.

Un giorno Paulina, mentre legge uno dei libri presi dalla pasticceria Daisy, si accorge che una delle pagine è più spessa, con l’aiuto delle sue amiche riesce a scoprire che nel libro è nascosta una lettera sulla quale c’è scritto “Alla mia amica del cuore”;le ragazze allora decidono di trovare a chi è indirizzata la lettera.

Dopo numerose ricerche, fra indizi ed equivoci finalmente le Tea Sisters trovano Anne, la destinataria della lettera insieme la leggono e scoprono che è stata scritta dalla sua amica Nadia, ma la ragazza non ne vuole sapere più niente della lettera e della sua amica che gliel’ha scritta. Pochi giorni prima Anne aveva dimenticato il suo diario segreto a casa dell’amica e,  misteriosamente poco dopo, quasi tutta la scuola conosceva tutti i suoi segreti; Anne credeva che fosse stata Nadia ma le Tea Sisters indagando ancora un po’ scoprono che è stata Mila, la sorellina più piccola di Nadia, che per gioco, mentre le due amiche facevano merenda ha aperto il diario di Anne leggendo e spifferando tutto a tutti i suoi compagni, compreso il fratello più piccolo di un amico delle due ragazze che aveva diffuso la voce.

Anne, una volta scoperto che la colpa non era di Nadia, pensa ad un modo per farsi perdonare e trova un’idea, così le Tea Sister, Anne, Mila e altri loro amici si mettono all’opera per preparare una festa magnifica per Nadia.

Quando Nadia entra nella pasticceria Daisy rimane stupita, tutti urlano: “SORPRESA!” e le due amiche dopo una lunga chiacchierata si abbracciano felici sotto gli occhi di tutti che  si commuovono.

Questo libro è molto bello, perché le avventure non finiscono mai e la curiosità ti spinge a continuare a leggere, anche se l’ho trovato non adatto alla mia età. Lo consiglierei a chi ama le storie di amicizia e anche alle persone a cui non piace molto la lettura perché è corto e veloce da leggere.

Il messaggio che mi ha trasmesso è che la vera amicizia vince sempre su tutto!