Il libro “Divertentissimo Me”, scritto da James Patterson e Chris Grabenstein, è un libro molto umoristico che parla di un ragazzo che andando a scuola vede gli zombie che lo salutano. Jamie, a scuola, decide di affrontare i bulli con le barzellette e mentre questi ridono a crepapelle le vittime sollevate scappano. È così che Jamie Grimm sconfigge i bulli della scuola. Ridono tutti, tranne uno, Steve.
Jamie vive con una famiglia adottiva (i Simpa) e, per sfortuna di Jamie, anche Steve si aggiungerà a questa. Lo Zio di Jamie, Frank, lavora in un ristorante e Jamie ci va sempre dopo la scuola, facendo assaggiare ai clienti le sue barzellette. Lui andrà anche a fare un viaggio a New York dove si troverà molto bene.

Quando torna, Zio Frank gli propone un concorso per giovani comici; lì dovrà affrontare un ragazzo molto antipatico che si ritiene il migliore di tutti.
Secondo me gli autori, con questo libro, volevano dare il messaggio importante di non darsi per vinto, non arrendersi e imparare a ridere di se stessi.

"Divertentissimo Me” è un libro diviso in molti e brevi capitoli, inoltre non mancano le illustrazioni e lo consiglio a chi è una persona umoristica.