Il libro è ambientato ai nostri giorni; parla di una famiglia composta da padre, madre e tre figli, tutti di età diverse, che devono andare in vacanza, ma per svariate disavventure dovranno fare molteplici cambi di programma.

Alla partenza devono caricare tutte le cose nell’auto familiare e come al solito tocca a Greg, il figlio mezzano, stare al posto dei bagagli… Greg con molta fatica riuscirà a sopravvivere al viaggio.

Il libro mi è piaciuto perchè racconta vicende che potrebbero accadere a tutti; lo consiglio a chi apprezza una lettura divertente e molto semplice.

 

Riccardo Tano classe I B

Sc. Sec. I grado “Papa Giovanni Paolo II” Castel Guelfo – IC Dozza Imolese