Un libro che ho deciso di leggere si intitola “Il mago malvagio”.

I protagonisti principali sono: Scoby Doo ,un cane divertente, simpatico, ma molto pauroso; Shoggi  che è l’amico e il padrone più fidato di Scoby Doo e anche lui è molto pauroso;  Fred  che è anche lui uno dei padroni e degli amici di  Scoby Doo ed è leader del gruppo; Velma; una ragazza  molto intelligente,  e Dafne, una ragazza che veste molto alla moda.

Dafne, Shoggi, Velma, Fred e Scoby Doo formano un gruppo che risolve strani misteri.

In questo libro ci sono anche un capo cantiere, un operaio e una studiosa.

La storia racconta che un operaio, mentre scavava, trova una grotta e anche un libro che all’apparenza sembra un libro di incantesimi.

Il capo cantiere e l’operaio lo fanno vedere alla studiosa che resta stupita perché anche a lei sembra un libro di incantesimi.

Dopo un po’ di tempo la squadra “risolvi misteri” decise di esplorare la grotta, ma all’entrata sbuca un mago che vuole a tutti i costi il libro.

Alla fine si scopre che il mago era la studiosa e che quel libro non era altro che un libro per imparare le lettere.

In questo racconto il personaggio che mi è piaciuto di più è Scoby Doo perché ogni volta che appare il mago, lui salta in braccio a Shoggi.

Quando ho iniziato a leggere il  libro pensavo che fosse noioso, però quando sono arrivata a metà ero molto incuriosita e non vedevo l’ora di leggere la pagina seguente.