Questo libro è la biografia di Giorgio Perlasca. La storia è ambientata durante la Seconda guerra mondiale, a Budapest. Qui Giorgio Perlasca riuscì a salvare tanti ebrei dai loro persecutori nazisti: li aiutò perchè non trovava giusto che venissero maltrattati, uccisi, come vedeva accadere.

Il libro è molto avvincente, la narrazione è ben costruita.

Merita  veramente di essere letto.

 

Leonardo Daviero

classe I B - Sc. Sec. I grado "Papa Giovanni Paolo II" Castel Guelfo - IC Dozza Imolese