Questo libro, scritto da Daniel Pennac, è ambientato in una scuola e ha come protagonista un ragazzo di nome Kamo.

La mamma di Kamo è lontana, in Russia, per conoscere qualcosa di più sulle sue origini e Kamo, ospite dell'amico Daniel, riesce a farsi passare la paura di andare in bicicletta. Pope, il padre di Daniel, gli regala una bici, come primo passo verso un futuro glorioso.

Una notte, però, Kamo si trova in pericolo: una macchina che andava in senso opposto a zig zag gli finisce addosso e il ragazzo viene ricoverato in ospedale.

Alla fine Kamo ritorna a casa, sano e salvo dal pericolo.

Ho trovato questo libro bello, affascinante ed entusiasmante.