AUTORE:R.Goscinny e A.Udenzo

EDITORE:Mondadori

Il libro che ho letto parla di due amici galli, Asterix e Obelix.

Un giorno mentre erano a caccia di cinghiali si accorsero che tutte le persone del villaggio erano pietrificate tranne loro, il mago Panoramix e Idefix, il piccolissimo cagnolino di Obelix.

Ad un certo punto il sole si oscurò e davanti al sole comparve una sfera  gigante. Da lì scese un piccolo alieno chiamato Tadsylwien che aveva intenzione di confiscare la loro arma segreta : una delle pozioni magiche più potenti di Panoramix, il druido del popolo dei Galli.

Ma oltre a loro c’erano altri alieni cattivi che volevano impadronirsi di quell’arma: i nagma. Tadsylwien si alleò con i galli.

Quando i nagma arrivarono in Gallia atterrarono in un accampamento romano dove era passato Obelix per caso; Obelix vide una specie di scarafaggio uscire dall’astronave e subito  si batté con lui e vinse.

Quando i nagma atterrarono al villaggio scese di nuovo quella specie di scarafaggio che ordinò subito ad Asterix di dargli l’arma segreta ma lui invece di dargliela gli fece vedere di cosa era capace.

Poi Panoramix si decise a dargli una boccetta di pozione magica e poi… Beh la fine la dovete scoprire voi leggendo questa bellissima avventura raccontata in un bellissimo e divertentissimo libro.