Questo libro è ambientato in un castello e ha per protagonista un piccolo fanstasma, circondato da altri personaggi, Tina paperina, la nonna, il fantasma con le bretelle e altri fantasmi.

In questo antico castello viveva questo piccolo fantasma, che però non si comportava come un fantasma vero e proprio; il consiglio dei fantasmi decise allora di spedirlo in un castello in capo al mondo.

All'inizio Tiny era triste. Il giorno dopo arrivarono una bambina di nome Tina Paperina e sua nonna che egli, in un primo tempo, non accettò volentieri; dopo un po' di tempo capì però che erano delle brave persone, così decise di collaborare con loro per realizzare uno spettacolo. Una sua vecchia conoscenza, un altro fantasma come lui, cerò però di sabotarlo, ma grazie all'aiuto di tutti, Tiny e le sue amiche riuscirono a realizzare il loro progetto.

Ho trovato questo libro carino, comico emozionante e addirittura sorprendente.

 

"CHE BELLA LA SPORCIZIA!"