Questo libro ha per protagonista un fantasma ed è ambientato in un cinema e in un vecchio castello diroccato.

Questo fantasma, stanco di stare nel vecchio castello diroccato, senza tante persone da spaventare, decise di andare a vivere in un cinema, dove poteva spaventare tanta gente.

Qui si divertiva molto, invece il padrone del cinema era sempre più disperato, perchè diminuiva la presenza di clienti.

Il padrone capì che la causa di tutto questo fuggi fuggi era un fantasma; decise allora di mettere un cartello con scritto: <>.

Un giorno al cinema si presentò una fantasmina, i due si conobbero, divennero amici, si sposarono e vissero felici e contenti, facendo scherzi a tantissime persone.

Si tratta di un bel libro, ricco di particolari. Non è certo il mio libro preferito, ma posso dire che lo trovo abbastanza bello e abbastanza divertente.

La parte che mi ha divertito di più è quella in cui si racconta che il fantasma si metteva a sedere vicino alle persone, le spaventava e gli faceva volare i pop-corn in aria.