Questo libro ce l'ha letto la nostra maestra Stefania; ce lo leggeva dopo la ricreazione.

Parla di quattro bambini che nascono lo stesso giorno e si chiamano Pandora, Viola, Mobli e Musli. Quando si incontrano scatta un'amicizia, anzi una magica amicizia, perché loro hanno quasi dei poteri magici con le cose e la natura; ma a turbare la loro amicizia ci sarà un mistero da scoprire e da risolvere... qualcuno di loro è in pericolo! In quel momento capiscono che sono veri e propri amici. Questo libro è stato molto bello perché era avvincente, emozionante, elettrizzante, meraviglioso, ma soprattutto commovente ed è stata dura dover aspettare il giorno successivo per poter continuare a leggerlo. Dopo l'ho riletto da sola durante i momenti della lettura e l'ho trovato di nuovo avvincente, emozionante e commovente. Quando l'ho letto da sola sono stata così bene perché mi portava in un altro mondo. Io avrei tanto voluto prenderlo in prestito a casa per leggerlo a letto, ma non si poteva!