Ho scelto di leggere questo libro perché non sono il tipo che legge libri d'amore o diari ma piuttosto mi piacciono i libri di avventura come questo,ambientato in India in luoghi diversi ma reali.

I temi di questo libro sono il coraggio, l'amicizia e l'amore che un ragazzino di nome Sam prova per dei tigrotti di proprietà di un certo Mister Gutta.

L'episodio che mi ha colpito di più è quando Sam insieme ad un altro cercano di liberare i tigrotti perché Sam fa la cosa giusta, cioè impedisce a Mister Gutta di contrabbandarli ed al di fuori del proprio paese.

L'avventura è narrata al passato attraverso molti dialoghi, alcuni piccoli “flash black” e poche parti descrittive ma con un ritmo incalzante. Il linguaggio dell'autore non è semplicissimo ed ho incontrato molte parole che non conoscevo, ma il romanzo racconta una storia avvicende e piena di imprevisti ed avventure. Pertanto sicuramente la consiglierei ad un bambino della mia età poiché mi sembra più adatto ai maschi che alle femmine.