Devo dire la verità all'inizio questo libro non mi piaceva poiché non l'ho scelto io ma lo abbiamo letto in classe...ma poi me ne sono innamorata.

Quando si legge il titolo del romanzo si capisce che c'è un qualcosa di misterioso che ti invoglia a leggerlo e ci si incomincia a porre delle domande: Chi è Harry Potter? Che cos'è la pietra filosofale?

Poi, quando incominci a leggere il libro ti sembra tutto normale...Privet Drive è un quartiere tranquillo dove abita gente tranquilla e dove la magia è sconosciuta, sin quando una notte...poi di nuovo mistero.

Ma al di là del mistero e di quella patina di magia il romanzo affronta molti temi tra i quali l'amicizia ad esempio. Harry Potter è un ragazzo molto curioso e vuole indagare su alcuni misteri che accadono alla scuola di magia di Hogwarts, insieme a lui ci sono i suoi amici fidati e tutti quanti si metteranno nei guai. Sicuramente anche il coraggio è un altro tema poiché senza coraggio il gruppetto di amici non avrebbero mai indagato e dovuto superare prove.

Però secondo me il nucleo del romanzo è proprio...nel titolo? Leggetelo!