Matilde è intelligentissima, ha due genitori non intelligenti quanto lei che credono che lei sia sciocca e proprio per questo la mandano in una scuola dove incontra  personaggi molto particolari tra cui la signorina Dolcemiele, una maestra molto gentile. La direttrice si chiama Spezzindue  ed è una signora non proprio simpatica che non sopporta i bambini ; per esempio , una volta, ha preso dalle treccine una bambina e l’ha fatta volare fuori dalla finestra . Matilde un giorno  scopre di avere dei poteri magici e l’unica persona con cui si confida è la signorina Dolcemiele.

Sofia Canestri Trotti cl. 5A Don L. Milani IC 21 Bologna