Tutto inizia durante un viaggio in barca dove Nina osserva che solo la madre ha un cognome differente dal resto della famiglia e domanda per quale motivo. Raccontando la storia della sua generazione la madre narra a Nina e suo fratello la storia delle donne e della nascita dei loro diritti.

Inoltre Nina scoprirà alcune leggi sui diritti delle donne e la storia di alcune prime donne che hanno lottato per l’acquisizione dei propri diritti.

0 0 1 78 446 3 1 523 14.0 Normal 0 14 false false false IT JA AR-SA /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:Calibri; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-fareast-language:EN-US;} Consiglio questo libro alle ragazze che vorrebbero conoscere la propria storia di conquista dei diritti che ora si danno per scontati.

Alice Bittoni Cl.5A S.D.Savio I.C.9 Bologna