C'era un bambino di nome Antonino che aveva un pentolino che gli impediva di giocare con gli altri e gli altri non lo aspettavano. Un giorno tutto cambiò perché arrivò una signora che lo aiutò. Mi è piaciuto perché insegna che bisogna sempre aiutare gli altri anche se ti sembrano strani.