Il libro in questione tratta i molteplici problemi che un ragazzo di 13 anni di nome Gioele  vive quotidianamente.

Avere problemi con i famigliari e gli amici è ormai consuetudine fa parte della nostra vita e quindi descrivendoli anche il lettore si rispecchia in quei racconti e li vive come se fossero i suoi, prendendo spunto a sua volta per risolverli.

Questo romanzo mi ha colpito per la sincerità e l’umorismo con cui vengono raccontate le storie di amori segreti, di amicizie e la passione profonda di Gioele per la musica Rap .

Insomma è proprio una miscela che fa ridere e riflettere e che ti coinvolge dalla prima all’ultima pagina.