C’era una volta molto tempo fa , un gruppo di bambini che iniziavano la scuola .La maestra Fatabuona , la loro insegnante , fece le presenze mentre in un’ altra classe si stava facendo caos,infatti si definiva classaccia .Tutti (quelli della classaccia )volevano mangiare quelli della classetta . Era l’ora della ginnastica per la classaccia , ma tutti non pensavano che servisse a qualcosa, loro volevano soltanto mangiare. Però la loro insegnante li rimproverava .Poi fu l’ora di pranzo in cui davano un tacchino con piselli o dei serpenti coi lumaconi , ci fu la ricreazione e i ragazzi della classaccia iniziarono a dare fastidio a quelli della classetta tipo:il lupo chiese  a Giovannino di fargli vedere cosa avesse sulla mano ,in un attimo glielo portò via .Ma come sapete, cari lettori quelli della classetta erano buoni quindi cappuccetto rosso difese il pauroso Giovannino .Alla fine della ricreazione i bambini della classetta si lamentarono con l’insegnante dicendole che non gli lasciavano in pace .Nella classaccia si stava imparando a cucinare un bambino,ma la maestra Fatacattiva li avvertì :“Se entra qualcuno ricordate che stiamo cucinando degli omini di marzapane “,spiegava  anche le regole per cucinare un bambino .A seguire entrò la prof  Fatabuona e chiese a Fatacattiva di rimproverare i suoi ragazzi perché davano fastidio ai suoi alunni .Passando il tempo venne quello della ricreazione mentre quelli della classetta erano impegnati a giocare , la classaccia si stava avvicinando a loro come descritto dal piano che aveva spiegato la Fatacattiva nell’ora di cucina .Il piano era composto da lanciare degli aereoplanini di carta con la punta appuntita .Come andò a finire?Quelli della  classaccia vennero scoperti?Quelli della  classaccia riuscirono a mangiare Cenerentola?Leggi il libro e lo scoprirai .Consiglio questo libro per i bambini di 6 anni.