Sofia quella notte all’orfanotrofio non se la scorderà mai!!! Era buio e la luna brillava come non mai, sembrava proprio l’ora delle Ombre, quella in cui tutti dormono. Sofia aveva paura e curiosità allo stesso tempo,allora prendeva gli occhiali e piano piano apriva la tenda.

Vedeva un’ombra, ma non era un’ombra normale,alta si avvicinava sempre di più. L’ombra prendeva una tromba e soffiava dentro senza far rumore, ma appena vedeva Sofia affacciata alla finestra, per paura la rapiva. Quell’ombra trasportava Sofia nel “paese dei giganti”. I giganti lì sono tutti carnivori ma il gigante che l’ha rapita colleziona sogni non umani!!! Sofia per sconfiggere i giganti cattivi dovrà soccorrere all’aiuto del GGG (Grande Gigante Gentile, quello buono) e della… Regina d’Inghilterra! Come farà a far credere alla regina che i giganti esistono e che vogliono mangiare tutti i popoli, cioè esseri umani? Con il GGG, Sofia andò alla fonte dei sogni, una specie di lago che conduceva a un albero dove nascevano i sogni, creature di tutti i colori in base al sogno che contenevano. Ne presero un paio, sia di brutti che di belli, dovevano far capire alla regina che i giganti cattivi tipo il ciuccia-budella e l’inghiotticicciaviva che mangiavano i popolli (brutta scena, io non la racconterei) ma dopo la forza armata reale , li sconfigge. Dopo aver messo il sogno nella testa della regina, Sofia si siede sulla finestra della stanza reale, il GGG nel giardino, e appena si sveglia sua maestà arrivano il cameriere con la colazione e una donna che vede Sofia sulla finestra che poi interpreta il sogno, all’inizio non ci credeva nessuno poi vedevano il GGG nel giardino e lo invitavano a colazione, ma il GGG, maldestro com’è voleva bere lo “sciroppio”, una bibita gassata che faceva venire uno spiacevole odore che non si riusciva  a trattenere e tutti lo bevevano senza sapere niente... Alla fine le guardie reali con il GGG a capo , vanno nel paese dei giganti, li rapiscono tutti, ad uno ad uno e Sofia viene  adottata da Mary, la cameriera della regina. Ora Sofia vive al castello ed ha una vita felice!!!

Questo libro è bellissimo, ti senti quasi un testimone della storia, a chi piacciono i libri d’avventura il GGG piacerà!!!