Bod è un ragazzo normalissimo, se togliamo il fatto che: può parlare e vedere i morti e vive in un cimitero senza farsi mai scoprire perché in un passato remoto, venne assassinata la sua famiglia e mentre sua madre ( sotto forma di spettro ) chiedeva agli altri morti di accudire suo figlio, lui ancora in fasce, gattonava verso il cimitero. Verrà accettato al cimitero ??? Scoprirà l’assassino ??? Questo lo scoprirete solo leggendo!! Il racconto è avventuroso e avvincente ! Gli do il migliore dei voti!!!!!.