Questo libro me l'ha regalato mia nonna. Quando ho letto le prime pagine non mi piaceva, mi annoiava. Non l'ho letto per più di due anni, ma dopo i due anni i miei genitori mi hanno costretto, però, dopo molti giorni, il libro ha cominciato a piacermi tanto e non mi sarei mai fermato, ma siccome lo leggevo solo la sera, i miei genitori mi dicevano che era tardi e dovevo andare a dormire. Io rispondevo che finivo di leggere il capitolo, ma non erano lì vicino a me per vedere se finivo il capitolo così continuavo. Parliamo del libro: il signor Brutti e la signora Brutti, hanno una specie di figlio, Sunny, se volete sapere perchè è il loro "specie di figlio" leggete il libro, però vi avverto che già dalla copertina capirete che sono strani. questa strana famiglia incontrerà molte persone, ma soprattutto guai! Ho scelto questo libro perchè è bello simpatico ed ha anche molte cose buffe all'interno, è adatto a tutti, bambini e adulti perchè ci sono zero parolacce, molte offese, che però sono buffe. Scritto da Philip Ardagh e con i disegni di Axel Scheffer, ecco a voi i Brutti nei guai!