recensione di : Elena Artoni, IC 5 Bologna, "Testoni Fioravanti", classe 2C

titolo : Ho sognato la cioccolata per anni

Autore  : Trudi Birger

 

"Ho sognato la cioccolata per anni" è una storia vera, un libro sulla Shoah, raccontata in prima persona.

Trudi è una ragazzina di soli sedici anni quando da casa sua a Francoforte vede i nazisti che uccidono il padre davanti ai suoi occhi e lei si ritrova sola con la madre nel campo di concentramento di Stutthof.

In questo inferno Trudi sopporta la fame e il freddo, ha paura di essere portata davanti alla porta del forno crematorio.

Proprio quando è nel campo porta con sé un ricordo: il profumo della cioccolata.

All'interno del campo Trudi fa amicizia con un tedesco che era buono, a differenza degli altri, e che le regala un orologio da tasca.

E' un libro che mi è piaciuto abbastanza, mi ha fatto riflettere su molte cose.

Io mi chiedo come si possa trattare le persone in questa maniera, solo perché qualcuno ti ha detto di farlo.

L’autore vuole raccontare la sua esperienza, rivivendo le sofferenze insieme a noi che leggiamo questo libro e cercando di trasmettere le emozioni da lei provate, quando era solo una ragazzina.

E' un libro che consiglio a chi ama le storie vere.