In questo libro si parla di un robot che ha costruito il papà di Mario perché aiutasse Mario a diventare il numero uno della classe.

Il robot si rivelò un grande rompiscatole, per questo il padre di Mario pensò di affidarlo a sua sorella che insegnava pattinaggio e se ne liberò.

Alla fine il papà di Mario non volle più che il figlio fosse il primo della classe.

Per me è stato piacevole leggere questa storia.