Alla scuola Deepdean due ragazze, Daisy Wells e la sua amica Hazel Wong si mettono nei panni di Sherlock Holmes e Watson per risolvere un mistero: per la precisione un omicidio. La povera vittima viene trovata da Hazel Wong in palestra, ma quando esse credono di aver risolto il caso, ma in seguito si rendono conto che le indagini devono continuare, perchè nel frattempo la preside Griffin annuncia che una professoressa è morta in un incidente e quindi i sospettati diventano tre.

Il libro è molto bello, molto ricco di colpi di scena, con molti particolari; è anche interessante e soprattutto misterioso. Quindi lo propongo alle persone che sono amanti dei gialli e a coloro ai quali piace investigare come fa un detective.