C'era una volta una principessa veramente dispettosa. Faceva dispetti di qua e di là quando un giorno, il suo papà, cioè il Re, decise di mandarla in un convento e lei decise di scappare ...

Fugge nel bosco dove incontra il bandito Quattro Sberle.

Questo bandito porta la principessa nella sua caverna e comincia a darle ordini, come ad esempio: nutrire la sua scimmietta, andare da una strega a rubarle il cappello ect ect.

Fino a quando le chiede di fare un incantesimo....!

Questo libro mi è piaciuto perchè la principessa non ha paura del bandito Quattro Sberle o della strega bisbetica. Ha un gran carattere!!