Il libro racconta la vita di 18 persone che hanno fatto la storia: scienziati come Marie Curie, pittori come Caravaggio o grandi musicisti come Mozart.

Sono tanti gli aneddoti interessanti: non sapevo che Albert Einstein sapesse suonare il violino o che Steve Jobs fosse stato adottato!

Questo libro mi è piaciuto perché ti insegna che per raggiungere i propri obiettivi bisogna sempre impegnarsi al massimo. Lo consiglio anche a chi non piace la storia!