Questo libro parla dell'amicizia fra due ragazze: Lou e No.
Lou è una ragazza di tredici anni che però, essendo molto matura e avendo un quoziente intellettivo molto alto, frequenta la terza superiore.
Per un compito scolastico Lou deve fare una relazione sulle persona senzatetto. Un giorno in stazione incontra No, una ragazza senzatetto di appena diciotto anni, che vive in mezzo alla strada, beve alcolici e fuma.
Così fra le due ragazze nasce una grande amicizia fatta di odio, di amore e di curiosità sul modo di vivere dell'altra.
Consiglio vivamente questo libro ad un mio coetaneo perchè ti fa capire che l'amicizia può nascere anche tra una persona benestante ed una povera, parla dell'amore adolescenziale e del rapporto fra genitori e figli.
Mi è piaciuto questo libro, ma il finale per me è incompleto.

 

 

Russo Lucia "ITC GAETANO SALVEMINI"